giovedì 19 settembre 2013

Caponatina


Carissime amiche come va? Spero bene ! Io sono un po' giù , il primo giorno di scuola mia figlia Laura  non torna a casa con il dito del piede rotto !!!? :(  Non vi dico  lo spavento , io sono stata sempre un po' esagerata  e quando succede qualcosa alle mie figlie divento  troppo ansiosa , pensavo che quando sarebbero diventate grandi un po' mi sarei  controllata , invece è sempre la stessa storia  , mi preoccupo  troppo , anche se fortunatamente in questo caso non è nulla di grave .  Soltanto chi ha figli può capirmi , sono la cosa più preziosa  che si possa avere  al mondo e non si finirà mai di stare in ansia per loro .
Speriamo che questi giorni passino in fretta  , perchè non posso vederla più saltellare per casa   su un piede solo  ! :( visto che per lei le stampelle sono  solo un optional !!

 Passiamo adesso alla ricetta di oggi  , sono ancora in tempo per un piatto estivo a tutti gli effetti ? Beh ! penso di si , anche perchè ad un piatto di caponatina  non si può dire mai di no !

INGREDIENTI : 
2 melanzane
2 peperoni
200 gr di pomodorini ciliegino
Una cipolla
Un pugnetto di capperi  sotto sale e uno di olive bianche
 Un po'   di sedano
Sale q.b.
Qualche fogliolina di basilico
Un buon olio evo , io ho usato l'olio Dante  e devo dire che nonostante questo di oggi  sia un piatto ricco di fritture , con quest'olio il risultato non è stato per niente pesante.
Mezzo bicchiere di aceto rosso con due cucchiaini di zucchero
 Le quantità sono orientative , dipende chiaramente  dalla grandezza  degli ortaggi e dalla quantità che vogliamo prepararne .

PROCEDIMENTO :
Per prima cosa dobbiamo friggere in padella i peperoni precedentemente tagliati a pezzetti  ,  dopo si friggono le melanzane  tagliate a tocchetti  , fatto questo si possono mettere sia i peperoni  che le melanzane a riposare su un foglio di carta assorbente . In un'altra padella mettere a soffriggere la cipolla tagliata sottile  e il pomodorino , aggiungere i capperi  dopo averli sciacquati sotto l'acqua corrente , e le olive bianche  tagliate a pezzetti piccoli .Fare insaporire il tutto  e alla fine aggiungere il sedano tagliato a pezzetti  e fare cuocere per qualche minuto , dopo aggiungere le melanzane e i peperoni , salare , fare insaporire per bene il tutto e a cottura ultimata aggiungere mezzo bicchiere di aceto di vino rosso nel quale sono stati sciolti  due cucchiaini di zucchero , fare evaporare  per pochi minuti , aggiungere il basilico e fare raffreddare bene prima di servire a tavola .

 UN BACIONE  A  TUTTI  E  A  PRESTO



29 commenti:

  1. Povero tesoro.. chissà che male il piedino. E che spavento tu! Dalle una carezza e una tienila per te.. non ho figli, non ne posso avere, ma ugualmente ti sono vicina. TVTTB la tua caponatina è davvero speciale :)

    RispondiElimina
  2. adoro la caponatinaaaaa!!!
    ti seguoooooooooo
    a presto
    mavi

    RispondiElimina
  3. uuuuhhhh come ti capisco solo Dio lo sa' ...i figli...i figli...anche io sono sempre in ansia mi dispiace tantissimo per la tua cucciola e ti faccio tanti in bocca al lupo!!!per la ricetta CERTO che sei in tempo io la mangerei sempre anche in inverno!!!ciaoo

    RispondiElimina
  4. Povera piccola ma stai tranquilla altrimenti è peggio se ti agiti più del dovuto. Un abbraccio e che profumino invitante. Kiss

    RispondiElimina
  5. Ciao Mary, mi spiace tanto per tua figlia e per te, anche io sono molto molto ansiosa e non riesco a non esserlo, quindi ti capisco benissimo!Comunque questo piatto è buonissimo e ottimo per la stagione....un forte abbraccio a presto simona

    RispondiElimina
  6. Che brava che sei!!!!Grazie per la ricettina

    RispondiElimina
  7. Ciao Mary!

    Complimenti per il blog!
    Avresti per caso un indirizzo email a cui posso contattarti privatamente?
    Grazie in anticipo :)

    Elisa

    RispondiElimina
  8. ricettina ottima e fai una carezza alla tua bimba, vedrai che passerà presto!!!!!! un abbraccio e buon w.e. Lory

    RispondiElimina
  9. mmm buonissima questa ricetta!!!>_<...immagino come ti possa essere spaventata per tua figlia...giustamente da madre hai ragione!!...Un bacione grande bella....

    RispondiElimina
  10. Cara Mary, mi dispiace tantissimo per tua figlia, le auguro di cuore di potersi riprendere al più presto:), e mi dispiace tantissimo anche per te, pur non avendo ancora figli sono anch'io una persona molto ansiosa, e mi preoccupo tantissimo per le persone che amo: i miei genitori e mia nonna che sono lontani e ai quali penso sempre, mio marito che viaggia tutti i giorni in quanto il luogo di lavoro si trova a 50 km di distanza e la strada è tutt'altro che bella..tutt'altro che sicura..in passato aveva avuto anche un terribile incidente, auto completamente distrutta ma lui grazie a Dio vivo e senza un graffio..un miracolo....
    la tua caponatina è sicuramente buonissima, ha inoltre un aspetto troppo invitante, mi viene veramente voglia di assaggiarla..preparata con un olio così buono è di sicuro eccezionale:) grazie mille per questa bellissima ricetta!!!
    Un bacione!!! e tanti auguri a tua figlia per una rapidissima guarigione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Povera cara=( Spero che ora stia meglio *^* Un bacione e grazie per la ricetta^^

    RispondiElimina
  12. Posso capirti quello che hai provato, anche io con i miei figli sono una super chioccia. Va beh va è passato godiamoci questa caponatina. brava complimenti in bocca lupo
    tiziana la cucina di pitichella

    RispondiElimina
  13. Poverina la tua piccola e comprendo lo spavento, avendo un maschietto di quasi 7 anni! Spero che si risolva presto e che torni a correre come prima.Questa caponata è deliziosa.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  14. Eccomi Mary, grazie per essere passata da me e per esserti segnata tra le mie followers. Innanzitutto con me sfondi una porta già aperta: i figli sono il dono più grande, prezioso, assoluto che si possa avere e l'ansia per loro non finisce mai, nemmeno quando sono grandi. Perchè il nostro amore per loro è immenso. Vedrai che la tua creatura si rimette presto. E ora veniamo alla ricetta. Ma sai che io adoro questo piatto, meraviglioso, e francamente se posso me lo papperei pure d'inverno. Mi segno la tua ricetta, perchè con le olive non la conoscevo. Dai un bacio alla tua figliola e noi ci si sente presto! Un abbraccio. Paola

    P.S.Da oggi ti seguo anche io!

    RispondiElimina
  15. adoro i piatti così verdurosi!!!!! auguri per la piccola, ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
  16. Tesoro spero che tua figlia stia meglio..non ho ancora figli ma posso solo immaginare come ti sarai sentita!
    Questa caponatina me la devo proprio segnare..grazie <3
    Felice we
    la zia Consu

    RispondiElimina
  17. Carissima, con tanto piacere oggi scopro il tuo dolce spazio e la dolce persona che sei! Si vede da come scrivi e da come parli delle tue preoccupazioni per le tue figlie. Io ti capisco benissimo, immagino l'ansia e lo spavento ma pensa che non è nulla di grave e che questi incidenti di percorso possono capitare!! Ti faccio i complimenti per la caponatina, a casa mia e in Sicilia in generale è un piatto che prepariamo spesso ed è davvero buonissima!! Mi unisco subito ai tuoi lettori, ci vediamo al prossimo post ^_^
    P.s: Se ti va di passare anche da me per scambiare quattro chiacchere ti aspetto con immenso piacere!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Ti comprendo benissimo, Mary! Definirmi ansiosa è dir poco, quindi ti capisco benissimo!
    Grazie per questa saporita caponatina. Una vera delizia per gli occhi e per le papille gustative! :)
    Baci e buon fine settimana!
    MG

    RispondiElimina
  19. Nooo, mi dispiace tanto per tua figlia e ti capisco perfettamente in quanto ad essere ansiosi per i figli! Ottima la ricetta ;)

    RispondiElimina
  20. Hola Mari el plato que has hecho tiene que estar muy rico!!!y muy completo!!me acabo de hacerme seguidora tuya y estaré encantada de que pases por mi blog http://aliegunon.blogspot.com.es/
    Besos amiga.
    Alicia.

    RispondiElimina
  21. mi dispiace per tua figlia! :( capisco la tua preoccupazione!
    ..adoro la caponata! da provare la tua ricetta!
    a presto!

    RispondiElimina
  22. nice blog! follow you :)

    pls follow me :33

    www.beautyandfashion-makeup.blogspot.com

    xoxo

    RispondiElimina
  23. buona sopra una buona fetta di pane casereccio gnam

    RispondiElimina
  24. No, che sfortuna... capisco benissimo la tua ansia! Spero passi presto...

    Ottima ricetta, la caponata è buonissima!

    RispondiElimina
  25. Immagino lo spavento, ma vedrai che Laura si riprenderà presto! La tua caponatina è molto invitante e da provare subito! Un Abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Purella la tua cucciola, mi dispiace tanto! Spero che lei non l'abbia presa male e che non colleghi questo brutto evento alla scuola, ma se non fa altro che saltellare in giro per casa direi che non si è buttata poi tanto giù...meglio così :-)
    Complimenti per questa caponatina, è un piatto che adoro, lo gusterei in ogni stagione e la tua versione mi piace parecchio, brava brava!!

    RispondiElimina
  27. Che buona la caponatina!!!
    E' un secolo che non la faccio!!!
    Bravissima Mary!!
    Un abbraccio e un in bocca al lupo a tua figlia
    Carmen

    RispondiElimina
  28. Io non ho figli ma sono molto ansiosa ugualmente!! Tanti in bocca al lupo di pronta guarigione alla figliola e complimenti a te per aver trovato il tempo e la voglia per questa bella caponatina!!!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
  29. Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina