martedì 2 aprile 2013

Strudel con BACCHE DI GOJI



Care amiche ,oggi sono molto contenta  , perchè come potete vedere  , ho iniziato anch' io , ispirata da tutte voi  l'esperienza delle collaborazioni .
Ultimamente il prodotto che mi ha incuriosito di più sono state proprio le  bacche di Goji ,le vedevo dappertutto sicchè sono andata a documentarmi e a fare qualche ricerca, sono andata anche al supermercato biologico e devo  dire che lì  il prodotto era conosciutissimo e lo stesso commesso me le ha vivamente consigliate per una serie  infinita di effetti benefici .
Sinceramente non mi aspettavo che queste piccole bacche dal sapore misto tra il dolce dell' uva passa e l'aspro dell'arancia, potessero avere tutte queste proprietà,  tra queste quella che mi ha interessato di più  è l'effetto anti età dovuta alla grande quantità di antiossidanti contenuta ( circa 4000% in più rispetto alle arance ) e si sa più sono gli antiossidanti più sono le difese contro l' invecchiamento ,non per niente queste bacche vengono chiamate le bacche dell'eterna giovinezza.



 Andiamo adesso alla ricetta di oggi ,  si tratta di un dolce e precisamente dello strudel fatto con mele ,marmellata di pesche e  bacche di Goji .



INGREDIENTI :
Un rotolo di pasta sfoglia
bacche di Goji
 marmellata di pesche
un po' di cannella
due mele
un po' di vino marsala
un po' di latte per la spennellatura
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO :
Prima di tutto mettere le bacche a bagno nel marsala per circa 15 minuti ,il tempo necessario per ammollarsi un po'.  Stendere la pasta sfoglia su una teglia con la carta forno ,disporre nella parte centrale la marmellata ,le mele affettate  e le bacche , spolverizzare con un po' di cannella .Avvolgere la sfoglia  sovrapponendo i lembi ,incidere sulla suerficie dei tagli obliqui e per finire spennellare con un po' di latte.
Mettere in forno preriscaldato a 225° per circa 15-20 minuti .


A cottura ultimata fare raffreddare e spolverizzare con un po' di zucchero a velo .





Dopo 5 minuti guardate quanto ne è rimasto !!


Era veramente buonissimo !!

37 commenti:

  1. Buongiorno cara! Le bacche di Goji le abbiamo ricevute anche noi e mia sorella e mio papà ne sono rimasti così entusiasti che le hanno poi acquistate dal negozio online :) Sono ottime e le hai utilizzate davvero in modo goloso ed originale! Complimenti per la collaborazione!

    RispondiElimina
  2. MI stanno incuriosendo queste bacche...dalla descrizione che ne fai, mi sembrano perfette per accompagnare un ripieno a base di mele :) Un abbraccio e buona giornata !

    RispondiElimina
  3. Ciao Mary! :) Adoro queste bacche e le uso già da un po', deliziose e poi fanno benissimo! Mi piace l'idea dello strudel, proverò sicuramente! :D Complimenti, un abbraccio forte e buona giornata :**

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo le loro proprietà. Ottima l' idea di usarle per lo strudel.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. Ciao cara Mary, spero non ti dispiaccia, ma mi sono tuffata tra le tue ricette e devo dire che mi sono piaciute un sacco, poi io adoro la cassata con la ricotta (io adoro tutti i dolci con la ricotta, adesso che ci penso), e questo strudel mi ha sbalordito perchè ad un certo punto pensavo fossero peperoncini, invece no!! Non le conoscevo le bacche di Goji, ma che sapore hanno?
    Un abbraccio.

    Ti lascio il link del mio blog se vuoi fare un salto. Ogni settimana posto dei articoli su arte, design, moda, riciclaggio, libri, recensioni e molto altro.
    Creo anche oggettini fai da te e idee regalo.
    mi raccomando ci conto. un bacione.
    Clicca qui Il giardino Segreto per visualizzare il mio blog

    Sono anche su Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto prima ,hanno un sapore misto tra il dolce dell'uva passa e l'aspro dell' arancia !
      A presto!

      Elimina
  6. Ciao Mary..non conoscevo questo prodotto, grazie per avermelo fatto conoscere attraverso questo post!!
    Hai avuto una bellissima idea di inserirle nello strudel, l'aspetto è davvero invitante!!! Complimenti!
    Un bacione!!
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Ciao Mary, grazie per questa ricetta! Io conosco da poco queste bacche e le sto testando... tu è da molto che le usi? Hanno davvero proprietà benefiche? Grazie mille!

    RispondiElimina
  8. Veramente le sto usando da una settimana ! Penso che ci vorrà un po' per vedere i primi risultati !
    A presto!

    RispondiElimina
  9. Ha un'aspetto invitante il tuo dolce e anche le bacche di Goji!
    buon pomeriggio

    RispondiElimina
  10. Queste bacche mi incuriosiscono veramente, mi sa che andrò a cercarle anche io!Buonissimo lo strudel, ciao

    RispondiElimina
  11. Grazie per questa bellissima ricetta. Queste bacche iniziano ad incuriosirmi molto, chissà che non decida di provarle :)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  12. Cara Mary,queste bacche non le conosco!Orami hai incuriosito e devo cercarle e poi amo lo strudel!Bacioni e grazie dell'informazione!Rosetta

    RispondiElimina
  13. Questo è veramente stratosferico.. una bontà unica!! Amo le bacche di Goji! Un abbraccio e un bacione!

    RispondiElimina
  14. ciao mary!!! che buono...da provare! e poi hai usato le baccheeee che adoro...brava!

    RispondiElimina
  15. Complimenti per la nuova collaborazione e per lo splendido strudel. Mi piace un sacco!!!! buona serata

    RispondiElimina
  16. questo strudel e' sublime e le bacche le conosco eccome un prodotto magico ...baci cara

    RispondiElimina
  17. Lo strudel non è proprio il mio dolce preferito, anche se le mele cotte mi pacciono tanto. Quelle bacche però mi incuriosiscono tanto, mi piacerebbe assaggiarle! Questa versione del dolce mi sembra meglio di quella tradizionale...brava!

    RispondiElimina
  18. Complimenti per la collaborazione,le conosco molto bene.Lo Strudel poi è favoloso!

    RispondiElimina
  19. Queste bacche dell'eterna giovinezza dovrò correre a comprarle (non avendo più una tenera età) e usate in questo modo è anche piacevole!
    Bravissima un bacio!

    RispondiElimina
  20. Sai che questo strudel è davvero sfizioso? Ho visto queste bacche al supermercato, le proverò!

    RispondiElimina
  21. Bellissimo , ho comprato anche il queste bacche rosse!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
  22. Ciao mary grazie dei complimenti e di essere passata dal mio blog e di far parte delle mie amiche lettrici!!!..e ora anch io sono una tua nuova follower!!..con molto piace il tuo blog mi piace!!...e mmmmmmmmmmmmm...che delizia questo strudel...le bacche di goji...ne ho sentito parlare ma mai provate...certo una ricetta cm questa la proverei molto volentieri!!!!*_*
    Bravissima!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  23. goloso e invitante il tuo strudel, l'aggiunta delle bacche di goji gli da un tocco in più, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. Grazie per esserti unita ai miei followers, ricambio volentieri!!

    RispondiElimina
  25. le provero' sicuramente, se sono buone e fanno bene alla salute è perfetto!

    RispondiElimina
  26. Eccomi :-) Grazie per essere passata a trovarmi, è stato un vero piacere ricambiare!
    Queste bacche mi incuriosiscono molto e il tuo strudel deve essere favoloso :-P
    Complimenti per tutto..da oggi faccio parte anch'io della tua grande famiglia:-D
    :-* dalla zia Consu

    RispondiElimina
  27. Mary è proprio carino il tuo blog! Mi aggiungo ai tuoi followers così ti seguo e non ti perdo di vista ;)

    RispondiElimina
  28. Ciao cara grazie x esser passata da me.. Eccomi a sbirciare nel tuo mondo.. Complimenti!! Anche tu di bacche.. Ottime usate così bella idea!

    RispondiElimina
  29. * Grazie per essere passata da me ed avermi così dato l'opportunità di conoscerti. Mi sono unita a chi ti segue e passerò a leggermi i tuoi post intanto mi incuriosisce questo prodotto che proprio non conoscevo e proverò
    * Tutte le volte che vorrai leggere una favola inedita per bambini (o chi vuol sentirsi tale anche solo per un momento) o vedere cosa fare con il riciclo o pasticciando in cucina passa a trovarmi che mi farai sempre molto piacere
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  30. Ciao, eccomi a ricambiare la visita!!!!!
    complimenti per il tuo blog e per questo strudel pieno di salute :-P
    un abbraccio a presto ^_^

    RispondiElimina
  31. Ciao,
    grazie per questa fantastica ricetta, mi hai fatto scoprire un prodotto nuovo e... visto le sue proprietà domani lo andrò a cercare e comprare!
    Baci Gabry

    RispondiElimina
  32. Ciao!!! ho appena scoperto il tuo blog! da oggi sono una nuova follower...se ti fa piacere ti aspetto da me!

    RispondiElimina
  33. Ciao Mary, dove si possono comprare le bacche??

    RispondiElimina
  34. Ciao Francy ! Io le ho viste al supermercato biologico ,però puoi comprarle on-line ,anche perchè costano molto meno .
    A presto!

    RispondiElimina