venerdì 5 aprile 2013

Collana con il turchese


Ciao a tutti !
Oggi vorrei farvi vedere questa collana , che ho realizzato con perline di turchese.

                             
    Tempo fa avevo comprato un  filo di perline turchese  per fare un semplice girocollo, in realtà però il semplice filo  mi sembrava un po' banale   e quindi ho cercato di realizzare qualcosa di più carino e originale. Ho creato così questi tre fili uniti  , di cui uno è arricchito con  quattro roselline  anche loro in turchese.
              


 Questa pietra è il simbolo di un amore felice e di una serena  vita familiare e si raccomanda alle persone nate sotto il segno del Sagittario infatti  il turchese è la pietra del mese di Dicembre.
Il turchese  era la principale pietra d'Oriente, la pietra sacra del Tibet, la pietra dei faraoni egiziani, così come la pietra celeste degli Indiani d'America.
La dea egizia Hathor era chiamata la "Regina del turchese", e nella pietra che portava era scolpito lo scarabeo, il simbolo sacro del dio Ra. Aristotele ha scritto che il turchese protegge dalla morte,  ed è anche usato nel trattamento del morso dello scorpione.
In Tibet nessuna pietra è stata considerata una divinità tranne il turchese. Una famosa famiglia tibetana ebbe persino il suo cognome come "tetto turchese”, ritenendo che avrebbe portato fortuna.
Gli indiani d'America  indossavano le perline turchesi, nella convinzione che il turchese salvasse dalla paura e dal morso mortale dei serpenti. I pastori Navajo indossavano le perle per  proteggersi dalle tempeste. Lanciavano in acqua un sasso turchese  per  supplicare il  dio della pioggia e il dio dei venti. La cosa più importante per gli indiani era l'effetto del turchese nella caccia. Il turchese è stata anche un premio in vari concorsi e un mezzo di scambio nei commerci indiani. Veniva utilizzato in molti riti religiosi.
In Cina, si credeva che il turchese donasse grande forza a chi lo guardava. Nei riti di magia, una meditazione sulla pietra turchese in una notte di luna piena poteva migliorare la salute e portare  vittoria in battaglia. Molti scrittori antichi attribuivano al turchese la  capacità di curare l'epilessia, le malattie intestinali, l’ulcera e i tumori.

I soldati russi portavano il turchese come strumento di protezione in battaglia. 
I Romani collegavano il turchese con la dea dell'amore Venere, indossandolo di Venerdì  il giorno dedicato a Venere, giorno dell'amore. In Russia e in Germania si credeva che l’anello di nozze di turchese  rafforzasse il matrimonio e la riconciliazione dei coniugi in caso di liti in famiglia. Tra le qualità principali della pietra ci sono la conciliazione delle parti in conflitto, il fermare una lite e  stabilire la pace. Ma non si raccomanda di indossarlo se sei arrabbiato.






Quante notizie  interessanti ! E pensare che io la indosso solo  per il bel colore che ha !!      

BUON  FINE  SETTIMANA  A  TUTTI  !!!

28 commenti:

  1. Questa collana è di una finezza e di una bellezza unica. Sembra fatta di cielo.. e le leggende su questo colore e sulla pietra turchese sono splendide! Un abbraccio stretto stretto e una felice serata, tesoro!

    RispondiElimina
  2. Adoro il turchese da sempre, la tua collana è meravigliosa. Grazie per le notizie su questa bella pietra.
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Stupenda, Mary! :D Complimenti, adoro il turchese e questa collana è di un'eleganza unica! Quelle roselline sono bellissime! Grazie per tutte le notizie che hai condiviso con noi, interessantissime! :) Un abbraccio forte e buon weekend! :) :**

    RispondiElimina
  4. Complimenti, semplice ed elegante! Ideale per ravvivare un triste abito nero o semplicemente per esaltare l'abbronzatura (che si spera di poter prendere ^.^)!
    Bravissima :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Una bellissima pietra, mi fa pensare all'estate, :) molto elegante la tua collana, brava :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Mary, la collana che hai creato è stupenda!! La trovo molto fine ed elegante!! Rispecchia in pieno i miei gusti personali in fatto di gioielli: mi piacciono quelli molto delicati e fini, e la tua collana è veramente bellissima!!!!
    Complimenti, sei stata bravissima!!!
    Grazie mille per l'interessantissima storia relativa al turchese, l'ho letta tutta con grande interesse!!!!
    Un bacione e buon fine settimana!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  7. Stupenda!!! Il colore è delizioso e si accompagna benissimo alle roselline ed alle perle...che sogno romantico che hai realizzato!!E quante cose interessanti che ho scoperto sul turchese!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. davvero bellissima questa colaana...e cosi dolce!!!..davvero bella..e poi queste leggende queste cose interessanti sul colore turchese davvero non le sapevo...fanno quasi sognare!!!^_^

    RispondiElimina
  9. Buongiorno :) Grazie per questo racconto.
    La collana è davvero bella :)

    RispondiElimina
  10. Ma è splendida! che brava sei stata, io adoro poi il turchese sia come accessori che come colore degli indumenti da indossare :)

    RispondiElimina
  11. complimenti di cuore e' a dir poco incantevole ...io adoro il turchese sai???in estate oltre alle collanine e anelli (che mi faccio)amo comprare magliettine o indumenti estivi di questo magico colore....ma anche tu Mary usi la pasta di mais fatta in casa???e poi la colori??

    RispondiElimina
  12. Ma sai che questa pasta di mais non la conosco ! ora cerco su internet ! io invece uso il fimo già colorato !
    A presto !

    RispondiElimina
  13. Che bel post, Mary!
    I colori hanno avuto da sempre un grande significato simbolico...i Maya poi ottenevano una tonalità particolare di blu (chiamato proprio blu maya), molto simile al turchese da un pigmento che è ancora ignoto.
    La collana è molto bella, mi piacciono soprattutto le roselline...ho un debole per le perle di quella forma!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  14. Ciao Mary, grazie per le informazioni preziose, molte delle cose che hai scritto proprio non le sapevo! La collana è un'ottima idea per quando hai tante perline e non vuoi usarle solo per girocollo o filoperle. Un bacione da Firenze.

    RispondiElimina
  15. Raffinata, deliziosa Mary, il colore lo adoro!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Mary nel mio blog ho lasciato un premio per te!!!^_^

    RispondiElimina
  17. ciaoooo piacere di conoscertiiii ma che bel blog!nuova lettrice passa da me ti aspetto.

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Sì, anch'io la indosserei solo per il bellissimo colore anche senza conoscere le sue virtù!!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Mary quante delizie sul tuo blog!
    grazie di esserti aggiunta alle mie followers
    baci
    Giovanna

    RispondiElimina
  20. Ciao Mary, rispondo alla domanda che mi hai fatto riguardo al prezzo delle macchine che tagliano il feltro. Ti lascio un link per dare un'occhiata riguardo al costo della Bigshot (http://it.opitec.com/opitec-web/c/zz/cID/c3I6QmlnU2hvdDQ=/searchResult.jsf). L'altra più o meno si equivale.
    baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina sei stata gentilissima!

      Elimina
  21. Ma sei bravissima! Nuova follower :*

    RispondiElimina
  22. Ciao Mary, eccomi qui a ricambiare la visita! Complimenti mi piace molto il colore e la collana che hai creato!
    Cinzia

    RispondiElimina
  23. Finalmente riesco a commentarla! é un sogno questa collana e tu sei stata bravissima!!!
    http://fantasyjewellery1.blogspot.it/

    RispondiElimina
  24. Interessante la storia del turchese e bella collana, brava!

    RispondiElimina