mercoledì 11 ottobre 2017

Ghirlande in pasta di mais


...... E rieccomi qui , dopo quasi 7 mesi di assenza, alla stessa  sedia , col solito PC  e con la stessa voglia di comunicare con voi e di farvi vedere  le mie piccole creazioni...... io però non sono più la stessa , una parte di me è volata in cielo  insieme al mio caro papà . In due mesi se n'è andato, lasciando un vuoto in tutti noi  che mai più riusciremo a colmare.....ci manca tutto di lui , le sue risate  quando a tavola  la domenica si scherzava , le sue critiche  quando magari si preparava qualcosa e a lui non piaceva, il suo sorriso dolce e il suo sguardo sempre pronto a capire  quando per un motivo o per un altro qualcosa andava male. Purtroppo questa è la vita .......ora non ho più un papà, ma sono sicura di avere un angelo  lassù che mi guarda  e mi protegge sempre.                              Ciao papà , tvb 


Oggi voglio farvi vedere queste piccole creazioni , sono due piccole ghirlande  con fiorellini e rose fatte con la pasta di mais...


Perdonatemi se non sarò costante  con la pubblicazione dei post e soprattutto se non sarò sempre presente nei vostri blog, vi abbraccio e un bacione a tutti. 


6 commenti:

  1. mi dispiace molto per il papà!!

    RispondiElimina
  2. Thank you for your comment on my blog!

    I follow you too!

    xoxo Jacqueline
    www.hokis1981.com

    RispondiElimina
  3. Mi spiace tanto e ti abbraccio forte. Le ghirlande sono incantevoli
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  4. mi spiace molto cara per il tuo papa', ti capisco io ho papa' che sta male in questo periodo e prego ogni giorno che non se ne vada. Bellissime le tue ghirlande, brava come sempre!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Sentite condoglianze..sono davvero dispiaciuta ma mi fa piacere che stai reagendo e che tu sia riapparsa su queste pagine...mi sei mancata <3
    Un forte abbraccio <3

    RispondiElimina
  6. Carissima Mary mi dispiace immensamente apprendere questa bruttissima notizia...la perdita di una persona così cara lascia dentro di noi un vuoto incolmabile e il dolore è inquantificabile....so che ora e' difficile se non impossibile.... ma pensa che tuo papà continua a vivere nel tuo cuore attraverso i tanti e splendidi ricordi che vi ha lasciato..quelli non passeranno mai in quanto indelebili..ti abbraccio fortissimo e ti sono vicina...un bacione grande
    Rosy
    PS:grazie di cuore per essere passata e per le bellissime parole che hai lasciato nel mio blog sei stata carinissima:)))anch'io in questo periodo come potrà immaginare,non potrò essere presente in modo costante come prima nei blog delle amiche né so quando potrò riprendere a pubblicare ricette....per ora le priorità sono altre;)

    RispondiElimina