sabato 23 agosto 2014

"Masculini a beccafico" ( Alici ripiene )

  

 Buona giornata a tutte  ! Oggi finalmente  dopo giorni di afa intensa si comincia a respirare un po' e io piano piano comincio a riprendere le forze e la voglia di rimettermi in cucina ....oggi voglio proporvi un piatto a base di pesce ,  tra dolci e bijoux  un secondo di pesce  ogni tanto ci può stare !! E a Catania qual è il pesce  più consumato ? Be' !  Diciamo che il pesce a Catania non manca mai  .... ma quello che a casa mia piace tanto ,specialmente preparato così  sono i "Masculini  a beccafico "  in verità dovrebbero essere le Sarde  a beccafico  ,ma essendo queste un po' pesanti  in quanto più grasse , preferisco i Masculini ovvero le Alici.
Possono essere   sia fritte che arrostite  , nella prima foto sono arrostite ,infatti si vede il condimento  fatto con olio evo , limone ,sale e prezzemolo tritato finemente . Nella foto in basso invece sono fritti  e preparati in agrodolde  , dopo la frittura ho ricoperto i pesci con  la cipolla affettata finemente  soffritta e poi fatta cuocere con  mezzo bicchiere di vino bianco più mezzo bicchiere di aceto  e qualche fogliolina di alloro  e di menta . In entrambi i casi il risultato è ottimo ,chiaramente se fatti arrostiti risulteranno più leggeri , per quanto riguarda il ripieno , è  identico  nelle due versioni .


 INGREDIENTI 
Le quantità sono ad occhio  e dipende da quanto  pesce  dovete preparare .
Alici
pangrattato
formaggio grattugiato ,tipo pecorino
prezzemolo e un po' di aglio tritato
uova ( uno o due  , dipende dalla quantità  del pangrattato e del formaggio)
capperi sotto sale ( un pugnetto circa)
un po' di aceto e di acqua
sale e olio evo q.b.

PROCEDIMENTO
 Il procedimento è molto semplice .  La cosa importante da fare è diliscare le Alici , pulirle per bene  avendo cura di lasciare  le due parti ( sopra e sotto del pesce  intere , in modo che, poi mettendo il condimento dentro, il pesce potrà essere ricomposto nella sua forma originale ).
Per quanto riguarda  il condimento , basta mettere in una ciotola tutti gli ingredienti  e mescolarli per bene , le uova vanno messe intere e servono per far legare il composto  che alla fine deve risultare morbido e  crermoso , per questo possiamo aggiungere un po' di aceto e di acqua  e anche un filino di olio evo.
Prendere metà del pesce e nella parte interna mettere circa un cucchiaio dell'impasto , ricoprire con l'altra metà del pesce ,chiudere bene  pressando un po'  ,se si vogliono preparare fritti passarli nella farina  e poi in abbondante olio caldo , se invece si vogliono fare arrostiti  metterli direttamente sulla griglia e procedere alla cottura .Decidete voi come prepararli , se fritti potete fare l'agrodolce  con la cipolla come ho detto prima ,se arrostiti dovete condirli necessariamente con  olio evo ,sale ,limone e  prezzemolo . A voi la scelta !!

 Bene, vista l'ora non posso che augurarvi  buon pranzo !!!
Io scappoooo ho ancora la biancheria  da stendere .... più tardi passo a salutarvi !!!

 BACIONI  A  TUTTE  !!!!



24 commenti:

  1. gnam, che buone!!!mi piacciono molto!!baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Cara Mary, questi giorni sono stati terribili per l'afa fortissima e insopportabile; forse oggi va leggermente meglio, ma ancora la avverto.....spero che le temperature si
    abbassino ulteriormente in quanto il caldo di
    questo periodo è stato bruttissimo: mi sono sentita troppo giù e la voglia di mettermi ai fornelli scarsissima :((purtroppo il caldo,
    specie se così terribile come quello che conosci benissimo anche tu, lo soffro troppo:((
    tantissimi complimenti per entrambe le ricette che proponi: mi piacciono tantissimo e mi attirano allo stesso modo: le devo assolutamente provare, devono essere
    favolose..appena il tempo rinfresca ulteriormente (speriamo:))compro le alici e le provo:)) grazie mille per le bellissime ricette:))
    un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  3. Incredibile lavoro, ci sarà voluto un sacco di tempo a preparare ed eviscerare tutto...lo immagino. Il risultato presumo ottimo come l'aspetto delle foto. Buon w.e. NI

    RispondiElimina
  4. Non le ho mai assaggiate ma devono essere strepitose..complimenti cara e buon we <3

    RispondiElimina
  5. Qui sempre pioggia ,acqua, che 2 scatole non ne posso piu' !!!Bellissima questa portata sei stata bravissima hai avuto tanta pazienza bravaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  6. Oh stellaaa.. ma io non posso vedere queste cose quando sto digiunando da stamani!! Complimenti di cuore e che invidia.. io l'afa l'aspettavo come non mai e qui continua ad essere novembre da mesi!! Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  7. Quanto mi ispirano cara Mary, una ghiottoneria, grazie!!!!

    RispondiElimina
  8. ciao Mary, come stai? tutto bene?
    che buoni i tuoi alici a me piacciono tanto...buonissima e grazie per la ricetta!
    io sono ancora ala mare a casa dei miei genitori...ci sentiamo presto un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  9. Il mercato del pesce di Catania mi aveva letteralmente fatto impazzire per la quantità e qualità di pesci! e questi masculini sono meravigliosi, brava Mary, un bacione

    RispondiElimina
  10. ecco, questi per il momento me li sogno...

    RispondiElimina

  11. Hello I'am Chris From France!!
    You Have A Wonderful Blog Which I Consider To Be Registered In International Blog Dictionary. You Will Represent Your Country
    Please Visit The Following Link And Comment Your Blog Name
    Blog Url
    Location Of Your Country Operating In Comment Session Which Will Be Added In Your Country List
    On the right side, in the "green list", you will find all the countries and if you click them, you will find the names of blogs from that Country.
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
    Happy Blogging

    RispondiElimina
  12. Ciao Mary, contraccambio con simpatia, felicissima di essere tra i tuoi followers. complimenti per il tuo blog

    RispondiElimina
  13. Non vedo l'ora di arrivare in Sicilia per respirarne i profumi ed assaporarne le prelibatezze!!
    Spero tanto di riuscire ad assaggiare un piatto di alici belle e invitanti come le tue!!
    Complimenti Mary, sei sempre bravissima!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  14. Ciao Mary, i lavori cominceranno fra un po', ti terrò informata, buon we, un bacione :)

    RispondiElimina
  15. Buone!! E'strano sentir parlare d'afa... da noi l'estate in pratica non l'abbiamo vista!

    RispondiElimina
  16. Ciao Mary carissima, buona settimana, bacioni!

    RispondiElimina
  17. Ti piaceranno le mie pesche, provale, poi mi fai sapere, bacioni :)

    RispondiElimina
  18. Buon riposo Mary e buona vacanza, a presto, bacioni :)))

    RispondiElimina
  19. Ciao Mary! Finalmente eccomi qui da te! Come stai? Mi sei mancata!!! Purtroppo da quando sono ritornata è ricominciato anche il caos ma spero proprio di riuscire ad essere più costante con il blog. Queste alici devono essere gustosissime, mi è venuta l'acquolina! :D Complimenti e un abbraccio stretto, felice weekend! :) <3

    RispondiElimina
  20. Carissima Mary, finalmente riesco a lasciarti un saluto. Sebbene passi da te più o meno regolarmente, il tempo in questi ultimi mesi, mi è stato tiranno. Speriamo in un inverno più rilassato! :)
    Per quanto riguarda questa ricetta, non posso che ringraziarti. Mangerei alici anche per colazione! Buonissime e salutari!
    A rileggerti presto!
    Un abbraccio grande,
    MG

    RispondiElimina
  21. Bentornata Mary, ci sentiamo presto, bacioni!!!

    RispondiElimina
  22. ciao Mary, grazie per il tuo commento...ti abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  23. Ciao Mary cara, come stai? Grazie per essere passata da me e per esserci sempre, non sai quanto sono felice di leggerti <3 Domani si sposa la mia cuginetta e sono stata un po' indaffarata, torno presto e intanto ti abbraccio fortissimo! Ciao amica, sogni d'oro! :) <3

    RispondiElimina